tel: +39 0925 456789 - email: info@itervitis-magon.eu

Presentazione del Progetto Magon ad EXPO 2015

Presentazione del Progetto Magon ad EXPO 2015
20 ottobre 2015 Redazione Iter Vitis Magon
Copertina - presentazione Magon a Expo

Presentazione del Progetto Magon ad EXPO 2015

Pubblicato il

Con la presentazione del libro “Identità e ricchezza del vigneto Sicilia”, in programma l’11 ottobre 2015 con inizio alle ore 17.00, presso il Cluster Biomediterraneo, si sono avviate le iniziative inserite nell’ambito della “Settimana della Biodiversità Viticola”, che si pone l’obiettivo di far conoscere e valorizzare il ricco patrimonio viticolo siciliano, ma anche la cultura della vite e del vino dell’intero bacino del Mediterraneo.

EXPO_Locandina cultura vino

A partire da lunedì, ogni giorno dalle ore 18.30, tecnici, giornalisti, Comuni e produttori si sono avvicendati a parlare dei principali vitigni siciliani e dei rispettivi territori di produzione con le loro ricchezze storiche, culturali, ambientali ed enogastronomiche.

A conclusione della settimana, sabato 17 ottobre, con inizio alle ore 17, si è svolta una Tavola rotonda dal tema “La cultura del vino nel bacino del Mediterraneo”.

A parlarne Attilio Scienza e Gaetano Forni dell’Università di Milano, Caterina Greco, Soprintendente per i beni culturali e ambientali di Agrigento, Marilena Barbera, Presidente associazione Strada del vino Terre Sicane, Mohamed Ben Cheikh, Presidente del CNPBA Utica, Tunisi.

In conclusione la proiezione del video “Fare il vino nell’Italia antica. I palmenti rupestri in Sicilia”, a cura di Gloria Olcese Andrea Razza, Domenico M. Surace del Dipartimento di Scienza dell’antichità, Sapienza – Università di Roma. Ha moderato i lavori Vincenzo Russo dell’Università IULM.

 

Qui puoi scaricare la relazione di Marilena Barbera, Presidente associazione Strada del vino Terre Sicane.